IL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (GDPR) E LE NUOVE REGOLE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI: TEORIA E STRUMENTI APPLICATIVI

  • 5 luglio 2017
Il GDPR, General Data Protection Regulation UE 2016/679, è il nuovo Regolamento emanato dalla Commissione Europea nel 2016 atto a garantire la protezione e la libera circolazione dei dati personali nell’Unione.
 
Il Regolamento – attualmente in vigore ed applicabile in via definitiva a partire dal maggio 2018 – stabilisce diritti e doveri, molti dei quali nuovi, e si applica a tutte le organizzazioni, pubbliche e private, perché si prefigge lo scopo di tutelare uniformemente tutti i dati personali trattati sul o dal territorio dell’Unione.
 
Nel prevedere nuovi strumenti, il GDPR impone a tutti i soggetti obbligati:
 
Nuove definizioni per i dati da tutelare e nuove figure/responsabilità per l’applicazione delle tutele (prima fra tutte quella del Data Protection Officer)
Rafforzamento dei diritti degli interessati
Potenziamento e semplificazione degli strumenti di informativa e raccolta di consenso
Nuovi e diversi obblighi per i Titolari di trattamento (tra cui la valutazione di impatto e l’adozione di misure adeguate alla protezione dei dati)
Nuove e consistenti sanzioni per la violazione degli obblighi o dei diritti degli interessati
 
Fonte : Certiquality